Archivi tag: andrea merusi

Sabato 18 febbraio presentazione del libro “Tutto è vanità”

tutto-e-vanitaCari lettori, questo è un appuntamento che non potete proprio perdere. Sabato 18 febbraio ci sarà la presentazione, in anteprima, del libro “Tutto è vanità” di Filippo Binini.

La presentazione si terrà presso la libreria Voltapagina di Parma e io avrò l’onore d’introdurre la presentazione.

Vi aspettiamo alle ore 18.30 in via Oberdan 4/c (Parma). Leggete il libro! Non ve ne pentirete!

Filippo Binini in dialogo con Andrea Merusi (e altri personaggi del suo libro) in un confronto che coinvolgerà certamente anche il pubblico…

IL LIBRO:
Parma. Vigilia delle elezioni amministrative. Un omicidio ad apparente sfondo religioso sconvolge la città. Indagano due Carabinieri, Sarti e Cigala, che attraverso le loro indagini scoperchiano una pentola piena di corruzione e di profittatori che s’adoperano per sfruttare l’indignazione delle persone comuni per loro biechi fini personali. A fare da sfondo alla vicenda, una Parma notturna e noir, apparentemente chic ma in realtà superba e sempre pronta a voltare la testa dall’altra parte…

“Questo libro è un atto d’amore per Parma. Un amore ferito, per una città raccontata come estranea a se stessa. Una città post: post-industriale, post-moderna, post-bellica quasi. Le macerie non sono il frutto di bombe fisiche, ma di mali dell’anima. Nessuno sfugge, durante la campagna elettorale che fa da sfondo alle vicende: imprenditori avidi, manager collusi, generali corrotti, politici docili, cittadini indifferenti… non c’è spazio per un potere che non sia degenerato fino all’omicidio…”. (Giuseppe Bizzi)

“Che si cerchi di riflettere, anche inventando scenari di pura fantasia, sul vuoto surreale nel quale una città colta e da sempre vivace come Parma è di colpo sprofondata una manciata appena di anni fa, costituisce un contributo apprezzabile all’impresa – non illudiamoci: di lunga lena – di rigenerare questa bella città”. (Sergio Manghi)

Sintesi di una conferenza ben riuscita

Featured Image -- 284L’associazione ADA Onlus che mi ha invitato alla conferenza di venerdì scorso ha sintetizzato in poche righe i concetti principali del mio intervento. Ringraziando nuovamente per la bellissima iniziativa riporto di seguito la recensione.

Ieri si è tenuta la prima del ciclo di conferenze dal titolo “Cosa sta succedendo al clima? Cambiamenti e conseguenze” organizzata da A.D.A (Associazione Donne Ambientaliste), presso lo splendido palazzo delle Orsoline di Parma.
Ospite e relatore il biologo ambientale Andrea Merusi, autore del libro “La sfida di oggi. Il cambiamento climatico e il rapporto tra uomo e natura”. Lavora nell’ambito dello sviluppo sostenibile legato al Sistema di Gestione Ambientale ISO 14001 e della sicurezza sul lavoro. Fondatore e curatore del portale d’informazione ambientale e culturale “Il taccuino di Darwin”, si occupa anche di turismo eco-sostenibile.
Il giovane scrittore riesce a coniugare una formazione scientifica rigorosa con la passione per la natura e la scrittura, in un linguaggio di facile comprensione anche per i non addetti ai lavori.
Tante le tematiche affrontate: la connessione tra emissione di CO2, riscaldamento globale, alluvioni, inondazioni e siccità che gravano in modo più massiccio e pesante su certe zone della terra, i cui abitanti vedono le proprie vite messe in serio pericolo. Il fenomeno dell’eco-migrazione è oggi un dato di fatto; ed è praticamente certa la responsabilità umana del riscaldamento globale. In Italia manca tutt’ora un piano energetico che regoli e limiti l’emissione di CO2.
Si è poi parlato dell’impatto di questi fenomeni ambientali sia sulla biodiversità, con uno speciale riguardo alle specie marine, sia sulle dinamiche sociali e politiche, con un riferimento alla Primavera Araba, scoppiata in seguito ad un lungo periodo di siccità.
Lo spreco alimentare dal campo alla tavola è un altro punto dolente. Nel 2013 si è raggiunta quasi la parità tra il numero di persone che soffrono la fame e quello di persone affette da obesità. Dati che evidenziano l’importanza di ritrovare il giusto rapporto tra uomo e natura e di ridare il giusto valore all’ambiente e al cibo. Con l’impegno quotidiano e piccoli accorgimenti ognuno può fare qualcosa. E non si possono certo dimenticare gli sforzi di molti comuni italiani per dotarsi di impianti eco-sostenibili e rinnovabili, all’insegna della green economy e della riduzione dell’impatto ambientale. Non bisogna perdersi d’animo, dice il biologo, con l’impegno il cambiamento è possibile!

Per saperne di più:
https://iltaccuinodidarwin.com/
http://ecobnb.it/, dedicato al turismo eco-sostenibile
https://andreamerusi.com/

 

Cosa sta succedendo al clima? Video della presentazione del libro “La Sfida di Oggi”

conferenza-adaCari lettori, con mia grande soddisfazione ieri ho aperto il ciclo di conferenze organizzato da ADA Onlus dal titolo “Cosa sta succedendo al clima? Cambiamenti e conseguenze”.

E’ stata una presentazione bellissima, fatta in un posto stupendo (la sala del Palazzo delle Orsoline di Parma) e con tanta gente interessata al tema. Ringrazio di cuore l’associazione ADA Onlus per avermi invitato e pubblico di seguito il video di una parte dell’incontro.

Continua il tour di presentazione del libro “La Sfida di Oggi” per conoscere le cause e gli effetti del cambiamento climatico

lsdo-nuove-presentazioniCari amici, fra un mese inizierà una nuova conferenza mondiale sul cambiamento climatico, la COP 22 di Marrakech. Sarà un evento importante per capire cosa stanno facendo gli Stati firmatari dell’accordo di Parigi per contrastare il cambiamento climatico. Sarà importante soprattutto per chiarire quali saranno gli sviluppi futuri che ci attendono. Per arrivare preparati all’appuntamento e per conoscere come sono cambiate le cose da un anno a questa parte, sono in programma tre nuove presentazioni del mio libro “La Sfida di Oggi. Il cambiamento climatico e il rapporto tra uomo e natura” che si terranno:

venerdì 21 ottobre ore 17 a Parma presso il Palazzo delle Orsoline (Borgo Orsoline n.2). L’incontro è organizzato dall’Associazione Donne Ambientaliste (ADA Onlus)

sabato 29 ottobre ore 10.30 a Trento in occasione dell’evento fieristico “Fa’ la Cosa Giusta!” presso le fiere di Trento. L’incontro, dal titolo: 2017 anno del Turismo Sostenibile. La Sfida di Oggi e il Viaggio a Zero Emissioni, è organizzato da Ecobnb – ViaggiVerdi

venerdì 4 novembre ore 21 a Corcagnano (Parma) presso la biblioteca “Non solo libri…lavoro e integrazione” in P.le Municipio, 7/A. L’incontro è organizzato dall’Associazione Casa Azzurra

“La Sfida di Oggi”: video, foto e nuove date di presentazione del libro

Nuove date di presentazione del libro “La Sfida di Oggi” sono in programma nei prossimi mesi in giro per l’Italia. Alcune presentazioni saranno in posti che sembrano bellissimi e che non vedo l’ora di visitare. Ma prima di sverlarvi i prossimi appuntamenti ecco un video e qualche foto delle ultime presentazioni. Colgo l’occasione per ringraziare chi ha organizzato e collaborato a questi due indimenticabili incontri. Grazie a Silvia, Simone, Alice, Antonello, Anna, Francesco, Lucia, Davide, Elisa e Irene.

Borgotaro (2) Diari di Bordo (11)

Continua a leggere

La sfida della sostenibilità, tra viaggio, scienza e natura

foto-2Nel ricordarvi l’appuntamento del prossimo 3 giugno vi segnalo l’intervista che ho rilasciato agli organizzatori del festival It.a.cà.

Viaggiare apre la mente.
Permette di conoscere posti e persone nuove; capire tradizioni e stili di vita differenti.
Viaggiare aiuta a comprendere la diversità tra le persone e a rendersi conto che spesso le diversità sono una ricchezza.
Non c’è bisogno di fare lunghi viaggi o andare all’estero per accorgersi di questo, il più delle volte bassa spostarsi semplicemente di regione. 

Inizia così la nostra chiacchierata con Andrea Merusi, uno dei partners del festival IT.A.CÀ Parma organizzato in collaborazione con Ecobnb – La Community del Turismo Sostenibile.

Andrea collabora da diversi anni con il blog di Ecobnb, scrivendo articoli di viaggio responsabile, è fondatore de Il Taccuino di Darwin, un sito di informazione sull’ecologia, e autore del libro “La Sfida di Oggi”, che verrà presentato durante uno degli eventi in calendario durante il Festival IT.A.CÀ Parma

Andrea, cosa significa per te viaggiare?

Credo che viaggiare sia un’esperienza formativa sotto tanti punti di vista. Se una persona non visita nuovi posti vedrà soltanto un piccola parte di mondo e tenderà a pensare che la vita sia solamente quello che lo circonda nel raggio di pochi chilometri.

Nel sito il Taccuino di Darwin, che è in qualche modo un viaggio nella scienza, già da diversi anni scrivi di problemi che riguardano il mondo, lo sviluppo sostenibile e le sfide globali del nostro tempo. Da dove nasce questo progetto?

Nasce dall’esigenza di avere un luogo dove poter reperire facilmente gli appuntamenti più rilevanti su questi temi che purtroppo sui giornali vengono spesso appena citati e nel web si perdono nell’infinità di contenuti presenti.

Perché questo nome?

Leggi tutta l’intervista, clicca qui.

La Sfida di Oggi (in formato cartaceo) e prossime presentazioni..

La sfida di oggi a ParmaDopo l’esordio di sabato a Formigine proseguono le presentazioni del mio libro “La Sfida di Oggi” e per chi nei giorni scorsi mi ha chiesto se era possibile acquistare il volume in formato cartaceo segnalo che adesso lo si può comprare tramite il sito della casa editrice oppure ad una delle prossime presentazioni pubbliche che ricordo:

mercoledì 27 gennaio ore 18 presso la libreria UBIK di Parma (via Oberdan, 4). Per l’occasione sarà presente anche il prof. Antonio Bodini dell’Università degli Studi di Parma;

domenica 31 gennaio ore 21 presso la biblioteca oratorio del quartiere Vigatto (strada Martinella, 297). Modererà l’incontro Chiara Pozzati, giornalista della Gazzetta di Parma.