Venerdì 19 marzo evento online “Foreste e cambiamento climatico: due sfide per il futuro” con Giorgio Vacchiano e Federica Gasbarro

Articolo pubblicato su “BioEcoGeo Magazine” – 05.03.2021 Prima che la pandemia entrasse prepotentemente nelle nostre vite, gli occhi del mondo erano puntati sui numerosi incendi che stavano devastando secolari foreste in Brasile, Australia, Siberia e in tante altre parti del mondo. Prima che la pandemia avesse inizio, migliaia di giovani e non solo manifestavano nelle … More Venerdì 19 marzo evento online “Foreste e cambiamento climatico: due sfide per il futuro” con Giorgio Vacchiano e Federica Gasbarro

Cambiamento climatico, Radio A e BioEcoGeo

Nonostante la pandemia abbia scombinato non poco i miei programmi (come quelli di tutti d’altronde) e abbia imposto un prolungato e imprevedibile stand by di tante attività, sento il bisogno di riprendere l’impegno di informare e sensibilizzare le persone sulle tante tematiche ambientali e sociali passate un po’ in secondo piano ma sempre attuali. Penso … More Cambiamento climatico, Radio A e BioEcoGeo

La nostra adesione alla campagna sulla qualità dell’aria di Parma

L’inquinamento atmosferico è forse il principale problema sanitario-ambientale per chi come me vive nella Pianura Padana. Proprio in questi giorni è uscito uno studio condotto dall’Università di Utrecht, dal Global Health Institute di Barcellona e dal Tropical and public health Institute svizzero, da cui emerge che ci sono nove città dell’Emilia-Romagna tra le prime 100 … More La nostra adesione alla campagna sulla qualità dell’aria di Parma

G20 e COP26: riuscirà l’Italia nel 2021 a guidare le altre nazioni nella lotta al cambiamento climatico?

Articolo pubblicato su “BioEcoGeo Magazine” – 05.01.2021 Nessuna nazione è in linea con gli obbiettivi di contenimento delle emissioni di gas climalteranti fissati dall’Accordo di Parigi e per l’Italia, che da inizio dicembre ha assunto la guida del G20, il 2021 sarà un anno determinante dal punto di vista geopolitico e nella lotta al cambiamento … More G20 e COP26: riuscirà l’Italia nel 2021 a guidare le altre nazioni nella lotta al cambiamento climatico?

Al via il progetto AL.FO.N.S.A. La scuola di alta formazione per lo sviluppo sostenibile dell’Appennino

Articolo pubblicato su “BioEcoGeo Magazine” – 24.11.2020. La montagna ha un ruolo fondamentale nel raggiungimento degli obiettivi previsti dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Sostenibile. Per molti aspetti è determinante tanto quanto le attività industriali e urbane, basti pensare alla quantità di risorse naturali e rinnovabili che derivano dal paesaggio montano: biodiversità, foreste, … More Al via il progetto AL.FO.N.S.A. La scuola di alta formazione per lo sviluppo sostenibile dell’Appennino

Correva l’anno 2015 (tra verdi speranze)

A conti fatti il 2015 è stato un anno di verdi speranze, per me un anno ricco di soddisfazioni. Ci pensavo proprio in questi giorni: tra maggio e giugno uscì la sorprendente enciclica di papa Francesco “Laudato si’”, in cui venivano trattate importanti tematiche ambientali e sociali. Il 25 settembre le Nazioni Unite approvarono l’ormai … More Correva l’anno 2015 (tra verdi speranze)

Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. Un piano d’azione tra storia e utopia

Articolo pubblicato sulla rivista “UNI-VERSUM” – n. 29/30 maggio 2019 Ci sono date che diventano storiche anche quando rimangono sconosciute ai più. Una di queste è il 25 settembre 2015, giorno in cui le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda Globale per lo sviluppo sostenibile e i rispettivi 17 Obiettivi di sostenibilità (Sustainable Development Goals). Ma … More Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. Un piano d’azione tra storia e utopia

Venezia, ILVA, il nostro futuro e quello del mio cucciolo

Lo ammetto, in questi giorni il mio principale pensiero è rivolto al mio piccolo cucciolo Davide, che è nato tre settimane fa, e a mamma Irene che è ammirevole e sta dimostrando una grande forza e un’immensa tenerezza. A confronto mi sembra di fare sempre troppo poco per entrambi per cui dedicare a loro il … More Venezia, ILVA, il nostro futuro e quello del mio cucciolo

Dal turismo responsabile agli aperitivi di divulgazione scientifica, per conoscere e approfondire il complesso tema della sostenibilità

Qualche giorno fa si è conclusa l’edizione parmense del Festival del Turismo Responsabile IT.A.CÀ Parma e dopo tre anni, tre edizioni, io e Irene abbiamo deciso di lasciare il coordinamento del festival. Lo abbiamo fatto per motivi personali, ovvero nuovi impegni famigliari e lavorativi. Lo abbiamo fatto un po’ a malincuore ma comunque soddisfatti del … More Dal turismo responsabile agli aperitivi di divulgazione scientifica, per conoscere e approfondire il complesso tema della sostenibilità