Archivi categoria: Appuntamenti

Incontri ed iniziative alle quali parteciperò

Cultura, solidarietà, programma, clima e libro

La settimana appena iniziata si preannuncia intensa e ricca di eventi. La campagna elettorale a Parma è entrata negli ultimi giorni e dopo aver discusso di ambiente e mobilità, abbiamo in calendario un nuovo incontro pubblico per parlare di Cultura e Solidarietà. Ne parleremo domani, mercoledì 7 giugno, alle ore 18.30, presso il circolo ARCI di Corcagnano (Strada Cava, 24 – Parma). Gli ospiti dell’incontro saranno due amici candidati in consiglio comunale: Caterina Bonetti e Lorenzo Lavagetto. Vi invito a partecipare!

E sempre in tema di campagna elettorale vi segnalo che è stato pubblicato il programma di Paolo Scarpa.

E’ un programma corposo ed è il risultato di numerosi tavoli di lavoro che hanno coinvolto più di 100 persone. Anch’io ho dato un piccolo contributo sulla parte dedicata all’ambiente. Insieme ad un affiatato gruppo di lavoro ho curato le parti sulla sostenibilità, sulla qualità dell’aria e sull’educazione ambientale.

A proposito di clima..sono molto preoccupato e arrabbiato per la decisione presa dal presidente Trump di ritirare gli USA dall’accordo di Parigi. E’ un passo indietro che ci costerà molto caro. Per manifestare contro questa assurda e poco lungimirante decisione segnalo che stasera (martedì 6 giugno), alle ore 22, in più di 100 piazze in Emilia-Romagna, ci sarà una fiaccolata di protesta. A Parma si terrà presso Piazzale Corridoni. Conviene partecipare perché non c’è un piano B perché non c’è un pianeta B.

Infine un appuntamento fuori dalla campagna elettorale ma che parla ancora di Parma. Sabato 10 giugno alle ore 16 ci sarà una nuova presentazione del libro di Filippo BininiTutto è vanità. Omicidi e intrighi in una Parma malata di superbia“. La presentazione si terrà a Traversetolo presso la Corte Agresti (via fratelli Cantini, 8). Sarò presente anch’io nella veste di intervistatore dell’autore.

Annunci

Sabato 18 febbraio presentazione del libro “Tutto è vanità”

tutto-e-vanitaCari lettori, questo è un appuntamento che non potete proprio perdere. Sabato 18 febbraio ci sarà la presentazione, in anteprima, del libro “Tutto è vanità” di Filippo Binini.

La presentazione si terrà presso la libreria Voltapagina di Parma e io avrò l’onore d’introdurre la presentazione.

Vi aspettiamo alle ore 18.30 in via Oberdan 4/c (Parma). Leggete il libro! Non ve ne pentirete!

Filippo Binini in dialogo con Andrea Merusi (e altri personaggi del suo libro) in un confronto che coinvolgerà certamente anche il pubblico…

IL LIBRO:
Parma. Vigilia delle elezioni amministrative. Un omicidio ad apparente sfondo religioso sconvolge la città. Indagano due Carabinieri, Sarti e Cigala, che attraverso le loro indagini scoperchiano una pentola piena di corruzione e di profittatori che s’adoperano per sfruttare l’indignazione delle persone comuni per loro biechi fini personali. A fare da sfondo alla vicenda, una Parma notturna e noir, apparentemente chic ma in realtà superba e sempre pronta a voltare la testa dall’altra parte…

“Questo libro è un atto d’amore per Parma. Un amore ferito, per una città raccontata come estranea a se stessa. Una città post: post-industriale, post-moderna, post-bellica quasi. Le macerie non sono il frutto di bombe fisiche, ma di mali dell’anima. Nessuno sfugge, durante la campagna elettorale che fa da sfondo alle vicende: imprenditori avidi, manager collusi, generali corrotti, politici docili, cittadini indifferenti… non c’è spazio per un potere che non sia degenerato fino all’omicidio…”. (Giuseppe Bizzi)

“Che si cerchi di riflettere, anche inventando scenari di pura fantasia, sul vuoto surreale nel quale una città colta e da sempre vivace come Parma è di colpo sprofondata una manciata appena di anni fa, costituisce un contributo apprezzabile all’impresa – non illudiamoci: di lunga lena – di rigenerare questa bella città”. (Sergio Manghi)

La Sfida di Oggi. Venerdì 4 novembre a Corcagnano (PR)

la-sfida-di-oggi-a-corcagnanoA pochi giorni dall’inizio della nuova conferenza mondiale sul cambiamento climatico, la COP 22 di Marrakech, è in programma un incontro per discutere degli effetti del riscaldamento globale e capire quali conseguenze ci sono per le persone e la natura.

L’Associazione Casa Azzurra ha organizzato per venerdì 4 novembre, ore 21, presso la sede di Corcagnano (Piazza del Municipio 7/A) la presentazione del libro “La Sfida di Oggi. Il cambiamento climatico e il rapporto tra uomo e natura”.

All’incontro sarà presente l’autore Andrea Merusi.

Continua il tour di presentazione del libro “La Sfida di Oggi” per conoscere le cause e gli effetti del cambiamento climatico

lsdo-nuove-presentazioniCari amici, fra un mese inizierà una nuova conferenza mondiale sul cambiamento climatico, la COP 22 di Marrakech. Sarà un evento importante per capire cosa stanno facendo gli Stati firmatari dell’accordo di Parigi per contrastare il cambiamento climatico. Sarà importante soprattutto per chiarire quali saranno gli sviluppi futuri che ci attendono. Per arrivare preparati all’appuntamento e per conoscere come sono cambiate le cose da un anno a questa parte, sono in programma tre nuove presentazioni del mio libro “La Sfida di Oggi. Il cambiamento climatico e il rapporto tra uomo e natura” che si terranno:

venerdì 21 ottobre ore 17 a Parma presso il Palazzo delle Orsoline (Borgo Orsoline n.2). L’incontro è organizzato dall’Associazione Donne Ambientaliste (ADA Onlus)

sabato 29 ottobre ore 10.30 a Trento in occasione dell’evento fieristico “Fa’ la Cosa Giusta!” presso le fiere di Trento. L’incontro, dal titolo: 2017 anno del Turismo Sostenibile. La Sfida di Oggi e il Viaggio a Zero Emissioni, è organizzato da Ecobnb – ViaggiVerdi

venerdì 4 novembre ore 21 a Corcagnano (Parma) presso la biblioteca “Non solo libri…lavoro e integrazione” in P.le Municipio, 7/A. L’incontro è organizzato dall’Associazione Casa Azzurra

La Sfida di Oggi raggiunge le Dolomiti! Giovedì 21 luglio presentazione a Sappada

sappada 2Giovedì 21 luglio presenterò il mio libro “La Sfida di Oggi. Il cambiamento climatico e il rapporto tra uomo e natura” a Sappada (BL), un bellissimo paese circondato dalle Dolomiti. Mi hanno invitato a parlare di cambiamento climatico all’interno della rassegna estiva “Libri sotto le cime“. Ovviamente coglierò l’occasione per farmi una vacanzina e qualche escursione nella natura. Come potete ben capire non vedo l’ora! Vi racconterò!

Immagine

4 giugno: “La Sfida di Oggi” a Borgo Val di Taro

La Sfida di Oggi - BorgotaroAlluvioni, uragani, frane, ondate di calore, siccità: eventi climatici estremi con i quali sempre più spesso siamo chiamati a confrontarci da alcuni anni a questa parte. Quasi tutte le regioni italiane sono rimaste colpite, così come molti Paesi in tutto il mondo. Ci sono isole e città costiere che rischiano seriamente di scomparire a causa dell’innalzamento dei mari e sempre più persone saranno costrette a migrare per ragioni ambientali verso terre più sicure.

La scienza ha dimostrato la correlazione tra l’aumento della frequenza di questi fenomeni e il cambiamento climatico in atto e ha individuato nelle attività umane la principale causa del cosiddetto “riscaldamento globale”, che scatena gli eventi climatici estremi. L’uomo sta modificando il clima della Terra con conseguenze preoccupanti dal punto di vista economico, sociale e ambientale. Ma la maggior parte delle persone non sembra avere un quadro chiaro di quanto sta accadendo. Eppure ogni giorno perso rende sempre più irreversibili gli effetti sul futuro del nostro pianeta.

In biblioteca Manara presentiamo il libro di Andrea Merusi, che spiega perché la lotta al cambiamento climatico è la sfida di oggi. Una sfida che coinvolge tutti.

La sfida della sostenibilità, tra viaggio, scienza e natura

foto-2Nel ricordarvi l’appuntamento del prossimo 3 giugno vi segnalo l’intervista che ho rilasciato agli organizzatori del festival It.a.cà.

Viaggiare apre la mente.
Permette di conoscere posti e persone nuove; capire tradizioni e stili di vita differenti.
Viaggiare aiuta a comprendere la diversità tra le persone e a rendersi conto che spesso le diversità sono una ricchezza.
Non c’è bisogno di fare lunghi viaggi o andare all’estero per accorgersi di questo, il più delle volte bassa spostarsi semplicemente di regione. 

Inizia così la nostra chiacchierata con Andrea Merusi, uno dei partners del festival IT.A.CÀ Parma organizzato in collaborazione con Ecobnb – La Community del Turismo Sostenibile.

Andrea collabora da diversi anni con il blog di Ecobnb, scrivendo articoli di viaggio responsabile, è fondatore de Il Taccuino di Darwin, un sito di informazione sull’ecologia, e autore del libro “La Sfida di Oggi”, che verrà presentato durante uno degli eventi in calendario durante il Festival IT.A.CÀ Parma

Andrea, cosa significa per te viaggiare?

Credo che viaggiare sia un’esperienza formativa sotto tanti punti di vista. Se una persona non visita nuovi posti vedrà soltanto un piccola parte di mondo e tenderà a pensare che la vita sia solamente quello che lo circonda nel raggio di pochi chilometri.

Nel sito il Taccuino di Darwin, che è in qualche modo un viaggio nella scienza, già da diversi anni scrivi di problemi che riguardano il mondo, lo sviluppo sostenibile e le sfide globali del nostro tempo. Da dove nasce questo progetto?

Nasce dall’esigenza di avere un luogo dove poter reperire facilmente gli appuntamenti più rilevanti su questi temi che purtroppo sui giornali vengono spesso appena citati e nel web si perdono nell’infinità di contenuti presenti.

Perché questo nome?

Leggi tutta l’intervista, clicca qui.