Post di post elezioni. Ci abbiamo provato e ora si guarda avanti

L’esito è chiaro: Pizzarotti è nuovamente il Sindaco di Parma. Paolo Scarpa ha perso e sinceramente credo che le cause della sconfitta siano ben più complesse di quelle che nei giorni scorsi ho sentito e letto sui vari social. Credo, anzi, vadano ricercate anche fuori dei confini comunali. Ma nell’era della superficialità e dell’apparenza non mi stupisce che tanta gente si senta nella posizione di commentare liberamente senza prima aver fatto un’approfondita analisi della situazione.

A differenza di tante persone che oggi si lasciano andare a facili sentenze io mi limito a dire che insieme a tanti amici e conoscenti ci abbiamo provato. Abbiamo provato a fare una proposta seria e alternativa di amministrazione della città, abbiamo provato a convincere le persone sui nostri progetti, abbiamo provato a condividere le idee e coinvolgere i cittadini. Abbiamo sicuramente commesso errori – solo chi non lavora non sbaglia – ma li abbiamo fatti pensando sempre al bene comune e non a interessi personali. Abbiamo fatto politica, di quella politica che pochi ormai fanno e tanti disprezzano, e questo è un brutto segno per la democrazia.

Per quanto mi riguarda da oggi si volta pagina e si guarda avanti. Non mi allontanerò dalla politica, guarderò con attenzione gli sviluppi politici locali e nazionali e rimarrò a disposizione per dare il mio piccolo contributo se qualcuno lo riterrà utile. Credo però sia giunto il momento di dedicare più tempo ed energie ad altri progetti: obiettivi di lavoro, attività d’informazione e sensibilizzazione delle persone, proposte di sviluppo sostenibile (c’è il Festival It.a.cà da portare avanti) ma soprattutto progetti personali e familiari.

Ringrazio sinceramente Paolo Scarpa per l’impegno e i sacrifici che ha fatto in questi lunghi mesi. Spero continui l’attività in consiglio comunale guidando l’opposizione e confermo la buona opinione che ho di lui: è davvero una brava persona. Ringrazio Caterina, Paolo e Nicola per il coinvolgimento in questa avventura.

Infine, faccio i complimenti a Federico Pizzarotti e gli faccio un sincero augurio di buon lavoro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...