Archivi tag: Filippo Binini

Sabato 18 febbraio presentazione del libro “Tutto è vanità”

tutto-e-vanitaCari lettori, questo è un appuntamento che non potete proprio perdere. Sabato 18 febbraio ci sarà la presentazione, in anteprima, del libro “Tutto è vanità” di Filippo Binini.

La presentazione si terrà presso la libreria Voltapagina di Parma e io avrò l’onore d’introdurre la presentazione.

Vi aspettiamo alle ore 18.30 in via Oberdan 4/c (Parma). Leggete il libro! Non ve ne pentirete!

Filippo Binini in dialogo con Andrea Merusi (e altri personaggi del suo libro) in un confronto che coinvolgerà certamente anche il pubblico…

IL LIBRO:
Parma. Vigilia delle elezioni amministrative. Un omicidio ad apparente sfondo religioso sconvolge la città. Indagano due Carabinieri, Sarti e Cigala, che attraverso le loro indagini scoperchiano una pentola piena di corruzione e di profittatori che s’adoperano per sfruttare l’indignazione delle persone comuni per loro biechi fini personali. A fare da sfondo alla vicenda, una Parma notturna e noir, apparentemente chic ma in realtà superba e sempre pronta a voltare la testa dall’altra parte…

“Questo libro è un atto d’amore per Parma. Un amore ferito, per una città raccontata come estranea a se stessa. Una città post: post-industriale, post-moderna, post-bellica quasi. Le macerie non sono il frutto di bombe fisiche, ma di mali dell’anima. Nessuno sfugge, durante la campagna elettorale che fa da sfondo alle vicende: imprenditori avidi, manager collusi, generali corrotti, politici docili, cittadini indifferenti… non c’è spazio per un potere che non sia degenerato fino all’omicidio…”. (Giuseppe Bizzi)

“Che si cerchi di riflettere, anche inventando scenari di pura fantasia, sul vuoto surreale nel quale una città colta e da sempre vivace come Parma è di colpo sprofondata una manciata appena di anni fa, costituisce un contributo apprezzabile all’impresa – non illudiamoci: di lunga lena – di rigenerare questa bella città”. (Sergio Manghi)

Tutto è vanità. Omicidi e intrighi in una Parma malata di superbia

tutto-e-vanitaCari lettori, vi segnalo un libro che fra poche settimane sarà pubblicato ma che adesso necessità di un piccolo contributo. Si intitola “Tutto è vanità. Omicidi e intrighi in una Parma malata di superbia” ed è scritto da Filippo Binini, amico da più di dieci anni e cognato da un paio. Sembrerò quindi di parte ma chiunque ha conosciuto Filippo potrà confermare che è una gran bella persona; che ha fatto dell’impegno sociale la sua professione e che col suo mestiere aiuta ogni giorno ragazzi e ragazze in difficoltà ad integrarsi e trovare un posto nella società.

Il libro è edito dalla casa editrice Infinito Edizioni (e questo è garanzia di qualità) e la storia è ambientata a Parma alla vigilia dalle elezioni amministrative. Una situazione molto attuale visto che in primavera si terranno davvero le elezioni comunali nella città ducale.

E’ un romanzo giallo fatto d’intrighi e corruzione, con movimenti politici che cercano di sfruttare l’indignazione dei cittadini e imprenditori che provano a cogliere l’occasione giusta per arricchirsi. Un romanzo che unisce il noir ad una profonda analisi della realtà sociale parmense.

Vi chiedo di sostenere la campagna di raccolta fondi che potete trovare sul sito https://www.becrowdy.com/tutto-e-vanita-il-libro e vi lascio con le parole di Filippo che nel video qui sotto vi anticipa qualcosa del libro.