Archivi tag: Caterina Bonetti

(T) Racconto e tante nuove iniziative culturali

E’ di qualche mese fa la notizia che il 57,6% della popolazione italiana con più di 6 anni dichiara di non leggere neanche un libro di carta in un anno. Questo dato allarmante è stato uno dei motivi che mi hanno spinto a fondare un’associazione culturale insieme a vari amici e amiche. Il nostro impegno non sarà soltanto quello di proporre momenti di riflessione e formazione su svariate tematiche culturali e sociali, ma anche sostenere e diffondere tutte quelle iniziative che vanno a favore della cultura e che cercano di stimolare la creatività, l’approfondimento, la scrittura e la lettura nelle persone. Sta di fatto che di belle iniziative ce ne sono davvero tante e questo è un ottimo segnale. Ve le indicherò anche mediante questo blog e comincio con il progetto di Caterina Bonetti “(T) Racconto”. Come si legge nelle regole del gioco (T) Racconto porta nella tua casella mail, ogni primo e quindici del mese, un racconto originale, per riscoprire il piacere della lettura. Per partecipare basta sottoscrivere l’apposita newsletter e aspettare davanti alla cassetta della posta, oppure farsi coraggio e proporre qualche racconto a tema libero. Ogni scritto verrà diffuso nella comunità dei lettori e verrà poi pubblicato sul blog di Biblioprecaria che è un altro interessantissimo progetto culturale. Credo che questa iniziativa sia un’ottima occasione per conoscere qualche nuovo scrittore in erba. Non vi resta che provare!

Per partecipare e per ulteriori informazioni clicca qui.

Annunci

Diritto alla famiglia, diritto al lavoro. E il mio sostegno a Caterina Bonetti

Cari lettori, a Parma è iniziata la campagna elettorale in vista delle elezioni comunali. Come avrete notato dai post precedenti ho sostenuto e votato Paolo Scarpa durante le primarie del centro-sinistra e lo farò anche in vista del voto di domenica 11 giugno.

A sostegno di Scarpa ci saranno tre liste: due civiche e una del Pd. In quest’ultima sarà candidata alla carica di consigliera comunale Caterina Bonetti che ho deciso di sostenere e aiutare in questa campagna elettorale.

Addottorata a pieni voti all’Università di Parma, Caterina ha anche esperienza di amministratrice perché è stata consigliera di quartiere e consigliera provinciale. Si è spesa in prima persona per tante battaglie, ricordo quella in difesa della cultura, quella sulle unioni civili e sulla parità di genere, quella sul diritto alla scuola e all’istruzione. Sensibile ai temi ambientali e al rispetto dei diritti civili, l’abbiamo voluta come moderatrice dell’incontro che insieme ad alcuni amici avevamo organizzato sul tema delle migrazioni con ospite l’avvocatessa Alessandra Ballerini.

Potete conoscere i suoi pensieri leggendo gli articoli che scrive su “Soft Revolution“, “Gli Stati Generali” e “SaltinAria“.

Insomma, per tanti motivi credo che il suo contributo in consiglio comunale possa essere di grande importanza per la città di Parma. Se siete interessati a conoscerla vi invito a partecipare all’incontro che si terrà lunedì 22 maggio dalle ore 17.30 dal titolo “Diritto alla Famiglia. Diritto al Lavoro“.

Il tema è interessante e di grande attualità. Delle politiche per conciliare il lavoro con la famiglia se ne parla poco mentre c’è ancora tanto da fare.

Gli ospiti sono di rilievo: la senatrice Monica Cirinnà (relatrice della legge sulle unioni civili), il senatore Sergio Lo Giudice (attivista e portavoce nazionale dei Rete Dem), Enrica Gabbi (Cgil Parma) e Caterina Bonetti, organizzatrice dell’incontro e candidata alla carica di consigliera comunale di Parma.

L’incontro di terrà presso l’ARCI Zerbini di Parma (Borgo S. Caterina, 1).